I pici, una ricetta etrusca

Le mie storie

I pici sono una sorta di spaghettoni fatti a mano con farina e acqua, di uno spessore di circa ½ cm e, proprio perché fatti a mano, sono molto irregolari.

Presenti da sempre nella nostra cucina, rappresentano un piatto forte nella cucina “povera” della tradizione toscana, in particolare nella zona di Siena, Pienza e della Maremma.

Pare, infatti, che la loro origine risalga agli antichi Etruschi, ne dà testimonianza il famosissimo affresco nella “tomba dei leopardi” nel sito archeologico di Tarquinia, dove è rappresentato un convivio in cui vengono serviti dei piatti con una sorta di “spaghettoni”…

Saranno i pici?

Condividi sui social

Menu