Leggendo Padre Brown

Le mie storie

Ho ripreso in mano, dopo un po’ di tempo, un vecchio libro dalla mia libreria, “L’INNOCENZA DI PADRE BROWN” ovviamente di G.K. Chesterton.

Chi mi conosce sa quanto mi piaccia leggere ed in particolare di come io sia appassionata dei gialli classici, per Padre Brown poi ho una simpatia particolare, questo prete cattolico inglese che con acume sottile riesce a risolvere casi umani intrigati grazie alla “scienza dell’anima”.

Nella serie televisiva, però, Padre Brown è aiutato dalla “perpetua” Mrs Bridget, una simpatica signora di mezza età, curiosa e pettegola quanto basta per “investigare” ma, più di tutto, ottima cuoca. La sua specialità? I dolcetti inglesi da gustare con un’ottima e profumata tazza di tè.

Condividi sui social

Menu