Un cesto carico di zucchine

Le mie storie

La mia casa è sempre un “viavai” di giovani, amici delle mie figlie, che vengono per studiare in compagnia, ma anche per rimanere a pranzo o a cena, sinceramente sono felice di tutto ciò, avere la casa frequentata da giovani significa allegria, musica, energia frizzante.

A volte capita, che qualcuno di loro porti dei doni “mangerecci”, perchè magari hanno genitori o nonni che si dilettano contadini; ad esempio oggi, un amico di M.Bianca ha portato un cesto di zucchine e di fiori di zucca appena raccolte dal proprio orto.

Regalo graditissimo, perchè, c’è poco da fare, le verdure fresche, coltivate biologicamente, raccolte e mangiate hanno tutto un altro sapore rispetto a quelle coltivate in modo intensivo che troviamo nei supermercati.

Quindi ho pensato di cucinarle subito, con una ricetta veloce ma particolare, che ne esaltasse la freschezza e nello stesso tempo che mi consentisse di continuare la mia eterna dieta ipocalorica.

Ho fatto degli spaghetti di zucchine saltate in una “pomarolina” di pomodorini pachini, con aglio e peperoncini.

Devo dire che siamo rimasti tutti molto soddisfatti! quindi, grazie di cuore! continuate pure a portare i vostri doni super graditi!

Condividi sui social

Menu